Aggiornamento settimanale Carta Vini in mescita: 2 luglio 2022

Dal 2 luglio 2022 sono in mescita seguenti vini, ma abbiamo il levatappi facile: “let’s check our Mistery Wines” !

Continua a leggere Aggiornamento settimanale Carta Vini in mescita: 2 luglio 2022

IL MENÙ DI 500VINI CAORLE

I VINI DELLA SETTIMANA: 9 giugno 2022

Dal 9 giugno 2022 sono in mescita seguenti vini, ma abbiamo il levatappi facile!

Ricordiamo che oltre ai Vini sono disponibili per l’asporto molte delle specialità impiegate per i nostri cicchetti, come le Alici di Cetara, le Acciughe del Cantabrico, Verdure Sott’olio e l’Olio Extra Vergine d’Oliva.

#bevibene #bevigenuino #bevisano #beviconsapevole

Enoteca 500VINI Caorle: vini in mescita questa settimana /2

img_20200615_171445280625359.pngDopo “Les Bulles” ecco qualche dettaglio sui vini bianchi in mescita questa settimana presso l’Enoteca 500VINI di Caorle.

Si inizia con un vino macerato, o orange wine che dir si voglia, e tocca alla Ribolla Gialla 2013 de “La Castellada“, segue un Gruner Veltliner da Stift Kloster Neuburg, dove è nata la scuola enologica austriaca e parte di quella italiana durante l’occupazione nell’800. Sempre con l’accento tedesco ecco un Kerner Valle Isarco e poi si scende lungo il Collio Friulano con la Ribolla Gialla, questa volta un po’ più leggera, di  .

Il Veneto offre con Monteversa da , zona martoriata dalla pandemia che sta condizionando le nostre vite pesantemente, un’intrigante uvaggio a base Garganega, Manzoni Bianco, Chardonnay e Moscato Giallo, un Sauvignon Blanc di Pramaggiore, da Borgo Stajnbech, un vino bianco da uve resistenti, il Resiliens de Le Carline, ed il tipico Lison Classico DOCG di Savian. Queste due ultime cantine offrono vini da agricoltura biologica.
Completano la lista vini in mescita il Pecorino DOC Falerio di Fontezoppa, il Grechetto “Monterone” dei Colli del Trasimeno ed il Pinot Grigio DOC Collio della Cantina Produttori di Cormons.

IMG_20190824_011233Ricordiamo che rimaniamo a disposizione con altre bottiglie da assaggiare perchè a 500VINI hanno il “cavatappi facile“.

A presto per una breve descrizione dei vini rossi e la presentazione di una “piccola novità

Un paio di DOCG ed un bianco siciliano…

id leonardo crt…eh si, perchè Leonardo ama trattarsi bene, con vini importanti anche in lock-down:

  • si apre con un Brut Valdobbiadene che si è tolto lo sfizio di meritarsi i “3 BICCHIERI” del Gambero Rosso, ma per una decina d’anni! Merotto è una di quelle aziende che sostengono il successo del Prosecco nel mondo e qui ci mette la faccia il Produttore, con la “CUVEE DEL FONDATORE
  • dalle colline trevigiane a quelle palermitane con il Catarratto di Alessandro di Camporeale nel suo cruVIGNA DI MANDRANOVA“, quando il piacere va a braccetto con complessità e struttura
  • e poi torniamo a Treviso con un bel vino rosso importante, la MALANOTTE di Bonotto delle Tezze, che te lo dico a fare
[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Le tre bottiglie di vino acquistate insieme comportano un totale di €. 79,00 – 10% di sconto = €. 71,10 €. 70,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 158,00, si pagherà €. 134,30 bensì €. 130,00 *.

Consegna a domicilio, area Caorle e San Stino di Livenza. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

Linea Whatsapp: Cristian 393 4831441 – David 339 4005887

= le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e lo sconto del 15% per 6 bottiglie (per bottiglie di valore superiore ai 45€ la scontistica si applica per 2 e 4 pezzi)

#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #bonottodelletezze #valdobbiadene #malanottedocg #merotto #alessandrodicamporeale #catarratto #viniimportanti

Sauvignon e la festa dell’asparago…

…che ci attende il 25 Aprile!

id francesco crt#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #boscodelmerlo #colliodoc #colliorientalidelfriuli #sauvignon #borgoconventi #torrerosazza #asparagi

Questa è una selezione “stagionale” e quindi dedicata al vino che tradizionalmente si abbina al consumo di asparagi. In realtà gli asparagi vengono spesso accostati alle uova, quindi il pacchetto è “asparagi + uova + sauvignon“.

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Francesco, attento anche all’abbinamento per tradizione, propone queste 3 versioni di sauvignon blanc, prodotte tra il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia:

  • Bosco del Merlo, la più occidentale delle 3 aziende vitivinicole proposte ed una delle più rappresentative del distretto vinicolo Lison Pramaggiore, un angolo di Veneto che guarda verso il Friuli Venezia Giulia, presenta il “Turranio“, il suo cavallo di razza che interpreta in chiave moderna il complesso concetto di Sauvignon Blanc
  • Torre Rosazza, invece, è l’esempio che anche nei grandi gruppi c’è spazio per la volontà di produrre vini di qualità
  • Borgo Conventi, recentemente acquisita da Villa Sandi, perchè non si vive di solo prosecco, propone invece il Sauvignon del Collio, e che te lo dico a fare…

Evidentemente si tratta di una selezione di vini che può essere consumata in un’unica occasione, oppure può incrementare la cantinetta di casa. A questo proposito, Francesco ama verificare nel tempo l’evoluzione di un vino: questa potrebbe essere la ragione per concentrare gli acquisti in modo da sedimentare diverse annate…

Le tre bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 47,00 – 10% di sconto = €. 42,30 €. 40,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 94,00, si pagherà €. 79,90  €. 75,00*.

Consegna a domicilio nell’area compresa tra Caorle e San Stino di Livenza, si prega di chiedere prima conferma per altre destinazioni.  Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

* = le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e del 15% per 6 bottiglie

sauvignon veneto friulano 002

Malvasia macerata x3, “orange is the new black”…

id sofia crt…con questa battuta Sofia ci presenta 3 malvasie provenienti dal Friuli Venezia Giulia, zona Collio e Carso. La malvasia è un’uva interessante per approcciarsi al fenomeno dei vini macerati grazie alla sua seduncente aromaticità. Gli Orange Wine, dopo una lunga gavetta, sono diventati quasi una moda. In realtà i vini macerati hanno delle caratteristiche tali da mettere alla frusta i degustatori, che alle volte non riescono a distinguere tra difetti e caratteristiche specifiche dell’uva e della lavorazione.

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Brevemente, molto brevemente, si potrebbe descrivere i vini macerati come “vini ottenuti dalla lavorazione di uve surmature con un prolungato contatto con le bucce ed un successivo significativo affinamento”.

Il risultato è una maggiore estrazione “naturale” di aromi e caratteristiche dell’uva e del Territorio. L’impiego delle uve sovramature serve anche per avere dei vinaccioli “maturi” che possano conferire note gradevoli, ad es. tostatura, al vino anzichè “tannini verdi“, particolarmente sgradevoli.

In questa selezione sono raccolti 3 importanti protagonisti della produzione a livello mondiale di vino macerato:

  • Damijan Podversic
  • Benjamin Zidarich
  • Sandi Skerk

Le tre bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 113,00 – 10% di sconto = €. 101,70 €. 100,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 226,00, si pagherà €. 192,10 bensì €. 190,00 *.

Consegna presso il Vs. domicilio. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

Linea Whatsapp: Cristian 393 4831441 – David 339 4005887

= le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e lo sconto del 15% per 6 bottiglie (per bottiglie di valore superiore ai 45€ la scontistica si applica per 2 e 4 pezzi)

orange wine s damijan zidarich skerk

Se le bolle non sono solo Prosecco…

id sofia crt#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #prosecco #soave #lambrusco #colfondo #brut #garganega #grasparossadicastelvetro

…ma anche altro! Sofia ci presenta 3 variazioni sul tema della “bolla quotidiana“, cioè di quello spumante che si può consumare un po’ più spesso e con soddisfazione. Premessa: quando ordinate un “prosecchino” non si comunica la passione, quasi “confidenziale”, per un vino, ma lo si svaluta e degrada, ma qui, probabilmente anche gli osti devono fare un po’ di autocritica.

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Comunque, a poca distanza dalla zona del Prosecco Classico (più vicina sicuramente la Conegliano Valdobbiadene, solo un po’ più in là Asolo), Sofia non poteva esimersi da mettere un prosecco, ma poi le variazioni sul tema sono “ampie”!

Quindi ecco le 3 bolle selezionate questa volta:

  • immancabile un prosecco colfondo, in questo caso un Valdobbiadene DOCG, perchè frizzante non è solo il vino senza etichetta. Casa Coste Piane ha saputo coniugare la popolarità di un prodotto con la qualità dello stesso, come quando un film mette d’accordo “pubblico & critica”
  • da Verona, invece, un Soave Brut , da autoclave, base Garganega, un’uva che non termina di sorprendere per la sua versatilità e per il suo carattere. Santa Sofia dimostra coraggio nel presentarsi in un contesto dove il prosecco la fa da padrone, ma i veronesi sono tosti ed hanno già in mano il mercato grazie al Valpolicella
  • e poi verso Modena, dove i frizzanti si colorano soprattutto di rosso. Manicardi con le sue 80 mila bottiglie l’anno ha un unico obiettivo: la qualità, probabilmente acquisita nella produzione di Aceto Tradizionale Balsamico di Modena.

Anche in questo caso i vini proposti possono essere consumati insieme o separatamente.

Le tre bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 41,00 – 10% di sconto = €. 36,90 €. 35,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 82,00, si pagherà €. 69,70  €. 65,00 *.

Linea Whatsapp: Cristian 393 4831441 – David 339 4005887

Consegna presso il Vs. domicilio. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

= le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e del 15% per 6 bottiglie (per bottiglie di valore superiore ai 45€ la scontistica si applica per 2 e 4 pezzi)

Leonardo propone 2 vini “particolari”…

id leonardo crt#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #arbois #chardonnay #jurasavoia #amaronevalpolicella #valpolicellaclassico #corvina #corvinone #rondinella #appassimentodelleuve

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

…in realtà tutti i vini risultano “particolari”, almeno dal punto di vista di Leonardo, un giovane professionista che da qualche anno si è avvicinato al mondo del vino che esplora con entusiasmo tra grandi marchi ed assaggi alla cieca.

La proposta è secca, 2 bottiglie di pura libidine enoica, pur con tante differenze:

  • Arbois 2015, siamo in JuraChardonnay da vigne in media oltre 50 anni ed una lavorazione “al naturale” che mette a nudo territorio e vitigno, 2 anni in botte, speziato, fruttato, minerale, dagli abbinamenti sfrontati, sarà difficile tornare a bere “solo” Chardonnay
  • Amarone 2015, nemmeno 48 q.li/ha, 36 mesi in rovere, l’Amarone della Valpolicella è uno dei best seller italiani nel mondo, anzi forse più apprezzato all’estero che in Italia. Frutto dell’errore, il “recioto scapà” veniva un tempo consumato dalle maestranze come prodotto di scarto, avariato, infatti si trattava di un vino che doveva rimanere dolce, il Recioto, ma che riprendeva la fermentazione trasformando tutti gli zuccheri in alcol. Negli anni ’30 si cercò di capire come gestire la situazione, ma l’arrivo della Seconda Guerra Mondiale rinviò agli anni ’50 questo progetto.

Anche in questo caso i vini proposti possono essere consumati insieme o separatamente.

Le due bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 97,00 – 10% di sconto = €. 87,30 €. 85,00, mentre se si raddoppia a 4 bottiglie, anzichè €. 194,00, si pagherà €. 164,90  €. 160,00*.

Consegna presso il Vs. domicilio. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

* = le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e del 15% per 6 bottiglie (per bottiglie di valore superiore ai 45€ la scontistica si applica per 2 e 4 pezzi)

vari arbois amarone

Francesco consiglia 3 vini veneti…

id francesco crt#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #lisonclassico #chiarettoclassico #tocai #merlot #lisonpramaggiore #vinidelpiave #bardolino

Francesco è cultore del concetto di “everyday wine“: per cui il vino è un piacere quotidiano, che non deve essere solo giustificato da un’occasione speciale. Inoltre, secondo Francesco, sono tutti capaci a scegliere le etichette blasonate, ma il vero piacere è godere di vini sconosciuti, essere affascinati dagli “under dog“. Quindi potremmo dire che quella di Francesco sia una scelta di sostanza, anzi “tricolore”.

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Ecco la proposta “vino quotidiano” di Francesco:

  • si parte con un Lison Classico DOCG dal Veneto Orientale, quasi al confine con il Friuli Venezia Giulia. Borgo Stajnbech è una di quelle Cantine che rappresentano la “meglio produzione” del Territorio. Aderente alla FIVI, garantisce, tra l’altro, di vinificare solo uve di propria produzione. Potrà sembrare un dettaglio, ma a ben pensarci si tratta di quei dettagli che fanno la sostanza. Il Lison Classico DOCG ha preso il posto del più noto Tocai, un vino bianco che concede poco alle “moderne seduzioni” gusto-olfattive, ma che sa sostenere l’abbinamento anche con piatti strutturati
  • poi c’è il vino rosso e non può che essere un Merlot “SPEZZA” di Bonotto delle Tezze. Ecco un’altra cantina che bada più alla sostanza piuttosto che ad effimeri voli pindarici. Un Merlot da un vigneto sassoso, tipico del Piave, con un affinamento in legno che non intende coprire l’innata piacevolezza del Merlot
  • infine, ma probabilmente il primo da bersi, un vino rosato, ovvero il Bardolino Chiaretto Classico di Santa Sofia. Oggi, il Chiaretto di Bardolino ha unito le forze con il Valtènesi Chiaretto, Cerasuolo d’Abruzzo, Castel del Monte Bombino Nero e Castel del Monte Rosato, Salice Salentino Rosato, Cirò Rosato dando vita a “Rosa Autoctono“, uno di rivalutazione del “vino rosa autoctono“, quindi relativo alla tradizione di un territorio e non “figlio di un vino minore”.

Questa selezione di vini può essere consumata in un’unica occasione, ma anche frazionata in più momenti.

Le tre bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 34,50 – 10% di sconto = €. 31,05 €. 30,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 69,00, si pagherà €. 58,65  €. 55,00*.

Consegna presso il Vs. domicilio. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

* = = le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e del 15% per 6 bottiglie

veneto lison merlot chiaretto

Giulia consiglia 3 bolle, non solo per l’aperitivo…

id giulia crt

TRENTO DOC ESAURITO

#consegnadomicilio #homedelivery #caorle #sanstino #bolle #metodoclassico #prosecco #trentodoc #raboso #blancdenoir

[OFFERTA LIMITATA – SCADENZA 30 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE]

Giulia è una ragazza molto impegnata nel lavoro, per cui l’aperitivo per lei è sacro: non solo un momento di incontro con altre persone, ma vera e propria decompressione dallo stress del lavoro. Poi in famiglia c’è sempre stato una grande amore per le bolle, meglio se metodo classico

Giulia ha selezionato 3 bottiglie:

  • un Valdobbiadene Brut di Perlage, un’azienda che si trova a Soligo, proprio nel cuore della DOCG Conegliano Valdobbiadene. Perlage è anche un’azienda da sempre attenta e sensibile: 35 anni fa ottenendo una delle prime certificazioni di agricoltura biologica ed oggi quella di B-Corporation
  • un Trento DOC Brut di Mas dei Chini, un’azienda trentina che guarda a modelli spumantistici più complessi, partendo però dal “classico” Chardonnay
  • ed un Blanc de Noir, ovvero un Raboso Piave Metodo Classico Rosato di Tessére, un’azienda che ha il coraggio di spumantizzare un’uva nera semi sconosciuta al di fuori del suo Territorio, ma che funge da vera e propria ambasciatrice proprio fuori zona; attenzione: è una vendemmia 2010 con sboccatura 2018, per cui il cerasuolo/buccia di cipolla ha decisamente lasciato il passo ad un avvolgente giallo dorato.

Mentre il Prosecco DOCG ed il Trento DOC sono decisamente più indicati per un aperitivo, il Raboso, oltre che a questa occasione, è sicuramente indicato anche a pasto, grazie alla sua struttura.

Le tre bottiglie acquistate insieme comportano un totale di €. 62,50 – 10% di sconto = €. 56,25 €. 55,00, mentre se si raddoppia a 6 bottiglie, anzichè €. 112,50, si pagherà €. 106,25 bensì €. 105,00*.

Consegna presso il Vs. domicilio. Inviate pure un messaggio Whatsapp per verificare la disponibilità eventualmente anche di altri vini di Vs. gradimento.

Linea Whatsapp: Cristian 393 4831441 – David 339 4005887

  • = le bottiglie si possono assortire a piacimento, rimane lo sconto del 10% per 3 bottiglie e del 15% per 6 bottiglie

bolle tessere inkino perlage

“Guarda Mamma, senza solfiti”, quando “3 Allegri Ragazzi… Orange” condividono i loro gusti “di vini”.

IMG_20200309_200419Andrea Lorenzon, Dario Spezzamonte e Lorenzo Benelli (vedi QUI le loro enobiografie) sono tre appassionati & curiosi del mondo del vino che ci parlano dei loro personali percorsi de-gustativi e, in un solo colpo, danno una bella scossa ad una comunicazione enologica spesso imbalsamata e, che a tratti, pare usare un linguaggio escludente che tradisce la mission del vino che i “3 Allegri Ragazzi… Orange” riportano su un piano di ampia condivisione. Sembrano delle chiacchere da bar, tra amici, quasi confidenziali. Magari scappa qualche imprecisione, ma rimangono impastate di contenuti originali e profondi.

Consigliamo sia agli addetti ai lavori che ai neofiti della degustazione di vini di ascoltare i podcast di “Guarda Mamma, senza solfiti” per poter acquisire gli strumenti per poter uscire dalla loro area di confort dei vini, perchè spesso, oltre ad una certa pigrizia, mancano proprio le informazioni minime per uscire dalla bolla dei vini mainstream. Si consiglia anche di annotarsi i vini citati…

IMG_20200309_200457Come “enotecari” riteniamo che enorme sia la responsabilità proprio degli operatori che tra ignoranza, pigrizia, disinteresse, etc… si affidano a selezioni di vini banali. Siamo convinti che una maggiore dinamicità nelle carte vini abbia come effetto una moltiplicazione dell’interesse stesso per il vino, con un interessante ritorno anche sul piano economico. Inoltre oggi la distribuzione enologica può offrire grande varietà e variabilità a condizioni davvero accessibili.

Ma torniamo al podcast “Guarda Mamma, senza solfiti”, ecco l’elenco degli argomenti trattati finora (dal 2 Giugno 2019):

  • S1E00 – PILOT
    Presentazione del Progetto Editoriale
  • S1E1 – I DIFETTI E I LUOGHI (COMUNI) DEL VINO NATURALE
    Credenze diffuse nel mondo del vino naturale: i difetti sono veramente perfetti…
  • S1E2 – +CO2 -SO2! COL FONDO, ANCESTRALE O CLASSICO BASTA CHE SIA FRIZZANTE!
    Il vino più amato da tutti i bambini: i vini frizzanti (e spumanti)!
  • S1E3 – VIA COL VENETO
    Un viaggio a volo di drone sopra il Veneto!
  • S1E4 – ORANGE WINE NON SBAGLIA MAI!
    I bianchi macerati… Storia, Attualità, Moda e Ribolla!
  • S1E5 – LA COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
    Il servizio del vino naturale e tutto quello che ci sta attorno.
  • S1E6 – PIEMARE E PIEMONTE CON GIADA TALPO /PARTE 1
    Giada Talpo ci porta a spasso per la sua regione: il Piemonte.
  • S1E7 – PIEMARE E PIEMONTE CON GIADA TALPO /PARTE 2
    Seconda parte del giro in Piemonte accompagnati dalla splendida Giada Talpo!
  • S1E8 – TESTE DI CARSO CON ROBERTO TERPIN
    Il Carso, ma anche Kras e/o Karst con Roberto Terpin
  • E1E9 – SOAVEMENTE CON ANDREA FIORINI
    The one and only Andrea Fiorini.
  • S1E10 – LA CAPACCHIONÀTA!
    Hard times… Populismo, clima, angry social network… Prosecco rosa, mah…
  • S1E11 – CASSATE SICILIANE
    Episodio ON THE ROAD per una puntata tutta Siciliana!
  • S1E12 – IL SIGNORE DEI VINELLI: LE DUE TERRE
    Vigne fatate e boschi magici nei Colli Orientali del Friuli: Cora Basilicata de Le Due Terre di Prepotto!
  • S1E13 – FANTASTIC FEDERICO FRANCESCO FERRERO
    Federico Ferrero, nutrizionista e molto altro, perchè il vino è un nutrimento. Si segnala un’interessante approfondimento del concetto di ubriachezza e alcolemia.
  • S1E14 – LA PUNTATA DI NATALE
    Attenzione, perche’ Babbo Naturale sa cosa bevete ai cenoni…
  • S2E1 – AIS, AIS BABY! CON GRAZIANO SIMONELLA
    Se la degustazione si fa dura, i duri iniziano a degustare…
  • S2E2 – CHI TROVA UN (BIODIN)AMICO TROVA UN TESORO CON FEDERICO ORSI
    Federico Orsi e della biodinamica…

Quindi, si raccomanda di scaricare ed ascoltare, e riascoltare, magari in auto o con le cuffie durante una passeggiata:

Selezione Vini a “CORAVIN”…

Il servizio “mescita a Coravin” consente di estrarre il vino dalla bottiglia senza aprirla garantendo così una migliore conservazione del vino. Si ricorda, però, che il vino dovrà essere adeguatamente ossigenato prima del consumo per evitare le sgradevoli asfissie tipiche dei vini di lungo affinamento aperti e consumati senza la necessaria aerazione. Lo Staff di 500VINI sarà lieto di offrire un calice di vino “di servizio” per i Clienti più impazienti.

Si segnala la verticale di CAPANNELLE “SOLARE”* disponibile in 3 annate, 2000, 2006 e 2013

  • BERTANI AMARONE DELLA VALPOLICELLA DOC CLASSICO 2009
  • *CAPANNELLE “SOLARE” 2000 ROSSO TOSCANA IGT
  • DE STEFANI “STEFEN 1624” 2012 REFRONTOLO DOCG COLLI DI CONEGLIANO
  • DONNAFUGATA “MILLEEUNANOTTE” 2013
  • ISOLE E OLENA CEPPARELLO 2014 TOSCANA IGT
  • *CAPANNELLE “SOLARE” 2006 ROSSO TOSCANA IGT
  • BRUNO PAILLARD “LE MESNIL 2013” VIN BLANC DES COTEAUX CHAMPENOIS
  • NERO MAGIS 2014
  • *CAPANNELLE “SOLARE” 2013 ROSSO TOSCANA IGT
  • BARBACARLO 2014 IGT PAVIA ROSSO
  • FIGLI LUIGI ODDERO BARBARESCO DOCG 2011

Serata “MAGNA GRECIA: I VINI DALLA GRECIA AL MONTE ETNA” @NapaLoungeCafe, Mestre

Giovedì 26 marzo 2020, salvo rinvii, è prevista una nuova serata degustazione vini al Napa Lounge di Mestre: “MAGNA GRECIA: I VINI DALLA GRECIA AL MONTE ETNA“.

Monte Etna, Isola di Cefalonia, Peloponneso e Isola di Santorini (https://www.google.com/maps)

In questa fase di studio, stiamo valutando la possibilità di iniziare con uno spumante metodo classico dall’Etna, a seguire un vino bianco ed uno rosso. L’uva a bacca nera tipica dell’Etna che abbiamo selezionato è il NERELLO MASCALESE, mentre per la versione in bianco abbiamo scelto il CARRICANTE. Comunque oggi l’Etna è oggetto delle attenzioni di molti produttori e le proposte sono molto variabili, tanto che il Pinot Nero pare abbia trovato un set pedo-climatico particolarmente adatto.

Il 10 febbraio 2020 abbiamo inoltre partecipato a “VINI DA TERRE ESTREME” MOGLIANO VENETO (TREVISO)” dove abbiamo assaggiato numerosi vini tra cui anche una selezione di vini greci che da tempo volevamo approcciare. L’esito di “quelladegustazione vini greci si potrà apprezzare il 26 marzo a Mestre.

Vini da Terre Estreme, Mogliano Veneto, Treviso

Bruno Paillard “Le Mesnil 2013” Vin Blanc Des Coteaux Champenois

Bruno Paillard “Le Mesnil 2013” Vin Blanc Des Coteaux Champenois

BRUNO PAILLARD “LE MESNIL 2013” VIN BLANC DES COTEAUX CHAMPENOIS

REIMS (FRANCIA)

11% VOL.

CHARDONNAY

DA UVE COLTIVATE NEI VIGNETI GRAND CRU DI LES MESNIL.

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE IN PICCOLE BOTTI DI LEGNO, PER UN PERIODO DI TEMPO DI CIRCA 24 MESI.

#brunopaillard #champagne #grandcru #lemesnil #caorle #enjoycaorle #enotecaorle #winebar #mescitavinidiqualità #finewinesbyglass #champagnebyglass #mescitachampagne #haderburg #spumantebrut #chardonnay #pinotnero #surlie #sboccatura #everchangingwinelist

BRUNO PAILLARD “LE MESNIL 2013” VIN BLANC DES COTEAUX CHAMPENOIS