Bonotto delle Tezze Raboso POTESTA’ 2009 DOC Piave

Bonotto delle Tezze Raboso POTESTA’ 2009 DOC Piave:

Bonotto delle Tezze Raboso DOC Piave

Corona della Guida Vinibuoni d’Italia 2014
Gran Menzione al  21° Concorso Enologico Internazionale del Vinitaly 2014

Bonotto delle Tezze, Vazzola, TevisoIl Raboso Piave è un vitigno autoctono, la cui presenza nelle terre del Piave è documentata fin dal ‘600. Esso porta a pieno titolo il nome di “Piave”, sia per origini storiche che per una presenza rimasta costante nel corso dei secoli nella terra bagnata dalle acque del fiume sacro agli eroi della Prima Guerra Mondiale.

Vitigno: 100% Raboso del Piave

Bonotto delle Tezze Raboso del Piave Doc PotestàDenominazione: Piave – Denominazione di Origine Controllata

Notizie sul Raboso Piave: E’ considerato a ragione il re dei vini sulla sponda sinistra del Piave così che viene definito “el paron de casa”.

E’ il vitigno autoctono per eccellenza che ha accompagnato le vicende della gente del Piave, lucido testimone del passato ma anche orgoglioso protagonista dei nostri giorni.

Un rustico dal cuore d’oro.

Caratteristiche del terreno: Solo le migliori viti dello storico vigneto della Potestà danno le uve per la produzione di questo vino.

RABOSO LA POTESTÀ - RABOSO DEL PIAVE DOC 2007, Bonotto delle Trezze, TrevisoNel terreno i sassi sono evidenti sia in superficie che nel sottosuolo garantendo ottimo drenaggio per un suolo vitale, fresco e asciutto in cui la simbiosi tra la vite e le altre piante si esprime al meglio.

Nella coltivazione tutte le operazioni sono fatte manualmente e vengono seguiti criteri di naturalità e fisiologia per una gestione agronomica sostenibile.

Sistema di allevamento e resa per ettaro: Sistema tradizionale a raggi detto Bellussera con viti che arrivano a superare i 4 metri d’altezza. Resa per ettaro attorno ai 100 quintali.

Epoca di vendemmia: Molto tardiva, tra la fine di ottobre e la prima settimana di novembre.

Vinificazione: Macerazione sulle bucce per circa 20 giorni in vinificatori di legno o acciaio, a cui segue il periodo di decantazione naturale.

Alla fine dell’inverno viene messo in botte di rovere di Slavonia per proseguire l’affinamento che si protrae per oltre 24 mesi prima di essere completato in bottiglia.

Bonotto delle Tezze, Treviso: Cantine Aperte 2012

Bonotto delle Tezze Raboso DOC Piave

RABOSO LA POTESTÀ - RABOSO DEL PIAVE DOC 2007, Bonotto delle Trezze, Treviso

Bonotto delle Tezze Raboso del Piave Doc Potestà

Bonotto delle Tezze Raboso DOC Piave PotestàBonotto delle Tezze Raboso DOC Piave PotestàBonotto delle Tezze Raboso DOC Piave Potestà

Caratteristiche organolettiche e temperatura di servizio: Colore rosso rubino con leggeri riflessi granati.

Nel profumo note fresche della viola, di marasca e prugna ravvivate dalla caratteristica acidità appena attenuata dal lungo affinamento.

Servire a circa 16-18° C.

Dati analitici (medi):

  • Alcool: 13% vol
  • Acidità totale: 7,00 g/l
  • pH: 3,40

Bonotto delle Tezze Raboso POTESTA’ 2009 DOC Piave

Bottiglia da 0,75 lt | €. 14,90

compralo QUI: https://www.paypal.com
destinatario: info@500vini.com

================================

[1] OFFERTA DEGUSTAZIONE:
3 bottiglie da 0,75 lt

3 x €. 14,90 = €. 44,70 – 8% sconto = €. 41,00 + spese di spedizione

================================

[2] OFFERTA CONVENIENZA 2014:
6 bottiglie da 0,75 lt

6 x €. 14,90 = €. 89,40 – 15% sconto = €. 76,00 + spese di spedizione

Bonotto delle Tezze Raboso DOC Piave PotestàBonotto delle Tezze Raboso DOC Piave PotestàBonotto delle Tezze Raboso DOC Piave Potestà

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: